Perché la velocità è importante?

Secondo l'ultima ricerca di Google, il tempo necessario per caricare la pagina di destinazione in media è di 22 secondi. Tuttavia, la ricerca indica anche che il 53% delle persone abbandonerà una pagina per dispositivi mobili se il caricamento impiega più di 3 secondi.

Inutile dire che la pagina mobile media non soddisfa le aspettative degli utenti. Questo vale per i siti web in tutti i settori. Le persone vogliono leggere un articolo non appena viene cliccato. Gli acquirenti abbandoneranno il carrello su un sito di e-commerce se il sito web è troppo lento. I clienti si aspettano di poter pagare rapidamente le bollette sui siti bancari. I vacanzieri vogliono risultati immediati quando cercano recensioni, e così via.

La realtà è che, come Google ha scoperto, il 70% delle pagine impiega 7 secondi per caricare il contenuto visivo. Questo è preoccupante perché poiché il tempo di caricamento della pagina passa da 1 secondo a 7 secondi, la probabilità che un visitatore abbandoni la pagina aumenta del 113%.

La velocità non influisce solo sulle visualizzazioni di pagina, ma anche sulle entrate. Gli ultimi dati di Google mostrano che le conversioni sono inferiori sui dispositivi mobili rispetto ai desktop, nonostante oltre la metà di tutto il traffico web provenga da dispositivi mobili.

Dopo aver analizzato 900.000 pagine di destinazione di annunci per cellulari in 126 paesi, Google è giunta alla conclusione che "la maggior parte dei siti per cellulari sono lenti e pieni di troppi elementi".

Google mostra quanto siano gonfie le pagine web per dispositivi mobili con ulteriori dati: il 70% delle pagine analizzate superava 1 MB, il 36% superava i 2 MB e il 12% superava i 4 MB. Per metterlo in prospettiva, 1,49 MB richiedono 7 secondi per caricarsi utilizzando una connessione 3G veloce.

Ciò ha una correlazione diretta con un calo delle conversioni. Poiché il numero di elementi su una pagina passa da 400 a 6.000, la probabilità che gli utenti convertano diminuisce del 95%.

"Non importa cosa, più veloce è meglio e meno è meglio."

Cosa dovrebbero fare i proprietari di siti?

Google afferma che il 30% delle pagine analizzate potrebbe risparmiare oltre 250 KB semplicemente comprimendo immagini e testo. Google consiglia di eseguire il tuo sito tramite lo strumento Test My Site , che analizza sia l'ottimizzazione per i dispositivi mobili che la velocità della pagina per dispositivi mobili, quindi confrontalo con i benchmark più recenti.

Per maggiori dettagli sugli ultimi benchmark di settore per la velocità delle pagine per dispositivi mobili, incluso il modo in cui differiscono tra i diversi settori di mercato, puoi visualizzare il rapporto completo qui .